Il programma trasmesso sabato 30 settembre alle 19.15
L’ABBAZIA DI FOLLINA VA IN ONDA SULLA TELEVISIONE AUSTRIACA
Una troupe ha fatto le riprese nei giorni scorsi nel centro del paese

L’Abbazia di Follina, con la sua nuova Foresteria Santa Maria, assume una veste internazionale: infatti, all’interno del programma televisivo “Servus, srecno, ciao”, in onda sul canale nazionale austriaco ORF 2 sabato 30 settembre, alle ore 19.15, ci saranno spazio, immagini, colori e suoni dedicati alla prestigiosa chiesa follinese retta dai frati Servi di Maria, scelta come simbolo delle bellezze architettoniche del territorio tra Conegliano e Valdobbiadene oggi candidato patrimonio Unesco. Grazie al fattivo interessamento degli imprenditori Remo e Alessandro Salatin, una troupe televisiva della TV di Stato austriaca ha raggiunto nei giorni scorsi il cuore di Follina e si è intrattenuta per un po’ di tempo sotto le volte dello splendido chiostro – che nel 2018 festeggerà i suoi 750 anni -, all’interno dell’Abbazia e negli spazi pertinenti, compresi i locali della Foresteria Santa Maria, inaugurata il 9 settembre scorso e che aprirà ufficialmente al pubblico il prossimo 1 novembre.
Gli operatori televisivi erano guidati dal noto giornalista austriaco Arnulf Prasch, conduttore del programma che andrà in onda il 30 settembre su ORF 2 e che rappresenta un appuntamento fisso e molto seguito per gli appassionati di ambiente e turismo della regione Alpe Adria, riferito in particolare a territori di Austria, Italia e Slovenia (come richiama lo stesso titolo della trasmissione).
Padre Michele, del gruppo dei frati serviti follinesi, ha avuto modo di introdurre gli ospiti all’interno dell’Abbazia, dove ha spiegato con grande efficacia gli elementi artistici e simbolici più importanti dell’antico luogo religioso, mentre il direttore scientifico dell’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”, Marco Zabotti, ha guidato la troupe in una breve visita alla nuova Foresteria, illustrando le qualità del restauro appena concluso e i termini dell’ospitalità ai pellegrini che prenderà avvio ufficiale giusto tra un mese, con la prossima festività di Ognissanti.
Grande soddisfazione e tanti apprezzamenti da parte austriaca per la visita follinese conclusasi con la foto di rito del gruppo dei partecipanti, inserita in un tour settembrino che ha toccato altre mete e attività suggestive del nostro territorio: saranno ora presentate nel programma televisivo ORF 2 a valenza internazionale, che farà tappa proprio nei luoghi ricchi di fascino dell’Alta Marca trevigiana.

Share →