Progetto “Vie dei Santi”: riparte il corso di formazione

Mercoledì 21 ottobre, alle 20.30 nell’aula magna Toniolo del patronato Careni di Pieve di Soligo, si terrà un nuovo incontro del gruppo di operatori culturali volontari, che ha preso avvio nel 2014 nell’ambito del progetto “Beato Toniolo. Le vie dei santi. Un cammino tra fede e territorio”. Si affronteranno il tema della formazione (la nuova edizione del corso è programmata per la primavera 2016) e le strategie di operatività sul territorio, alla luce della verifica positiva sull’iniziativa di apertura di 21 siti diocesani nelle domeniche dello scorso maggio.

«Dopo l’esito molto positivo della nostra partecipazione come “Progetto Toniolo” alla borsa internazionale del turismo svoltosi di recente a Padova – spiegano Marco Zabotti e Cristina Falsarella – siamo più che mai convinti della bontà di questo progetto e della necessità di consolidare il nostro percorso.

Crediamo molto in questo gruppo di persone che condividono l’amore per questo nostro territorio e il desiderio di accomunarlo in modo sentito e qualificato a quanti decidono di visitarne i luoghi di fede, arte e cultura».

Sono invitati alla serata e all’adesione al progetto anche persone nuove che desiderino promuovere la bellezza di questa nostra terra.

Chiudi il menu