“Studiate meglio Toniolo!”

L’intervento di Giulio Andreotti al convegno del novembre 2001 a Cison di Valmarino (Tv)

“Studiate meglio Toniolo!”. Era il fervido invito che l’allora cardinal Montini, poi eletto papa con il nome di Paolo VI, rivolgeva agli universitari cattolici della Fuci, tra i quali il giovane Giulio Andreotti (1919 – 2013) diventato in seguito uno dei protagonisti della vita politica italiana dal secondo dopoguerra ai giorni nostri. Fu lo stesso senatore a vita a ricordare questo aneddoto durante la sua relazione al convegno su “Economia capitalistica economia umana ? Giuseppe Toniolo: uno studioso a servizio dell’uomo”, svoltosi a Castelbrando di Cison di Valmarino (Tv) il 10 novembre 2001 per celebrare il XXX anniversario del decreto sull’eroicità delle virtù del Servo di Dio sepolto nel Duomo di Pieve di Soligo. L’intervento del senatore Andreotti – che riportiamo integralmente, tratto dagli atti conclusivi del convegno pubblicati sull’omonimo volume edito dall’Ave, con presentazione di mons. Massimo Magagnin, vice postulatore della causa di beatificazione del Toniolo – rappresenta il dato dell’ultima presenza in terra trevigiana dello statista scomparso nel maggio 2013. (nella foto il tavolo dei relatori)

Tavolo dei relatori

andreotti
andreotti 27
andreotti 28
andreotti 29
andreotti 30andreotti 31
andreotti 32
andreotti 33
andreotti 34
andreotti 35
Chiudi il menu